Maltusiani del giorno della poesia

Come l’anno scorso, celebriamo (indegnamente) la giornata mondiale della poesia.

La poesia è quella cosa
che ti trova le parole
che non hai, se splende il sole
o se piove nel pinet.

La poesia è quella cosa
che da sempre, e ancora adesso,
ti ritrovi, assorta, presso
un rovente muro d’ort.

La poesia è quella cosa
che ti apre certe porte
della vita e della morte
e t’illumini d’immens.

La poesia è quella cosa
che t’imbriglia in una rete:
profondissima quïete
o un terrore di ubriac.

La poesia è quella cosa
che per te, di tanto in tanto,
chiede, in un notturno canto:
“Che ci fai tu, luna, in ciel?”

Che Gabriele D’Annunzio, Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti e Giacomo Leopardi mi perdonino.

11 Responses to “Maltusiani del giorno della poesia”


  1. 1 Littlelion 21 marzo 2013 alle 14:06

    La poesia è quella cosa
    dalla prosa assai diversa:
    se in questa si conversa,
    lì si mette tutto in rim

  2. 2 Cri 21 marzo 2013 alle 18:11

    La poesia è quella cosa
    che ti rende tutto light,
    che ti fa, come usignolo,
    dire “tender is the night!”

  3. 3 Alessandra 22 marzo 2013 alle 12:31

    La poesia è quella cosa
    che io tanto non so far
    ma che quando scrivon gli altri
    so capir se viene ben!

  4. 4 Alessandra 23 marzo 2013 alle 14:34

    Grazie Littlelion, grazie Cri, grazie Alessandra!

  5. 5 Rosanna La Monica 23 marzo 2013 alle 21:06

    La poesia è quella cosa
    che si studia dalla 1a;
    lei ti mette il mondo in rima
    ma già in 3a tu sei stuf

    La poesia è quella cosa
    per cui sali sulla sedia
    sino almeno in prima media.
    Poi li mandi a quel paes.

    La poesia è quella cosa
    che “Ai miei tempi tutto a mente!”
    e per renderlo evidente,
    parte tosto:”Odi et am…”

  6. 7 carlo 2 aprile 2013 alle 17:44

    alessandra, i miei omaggi a te! sei un fenomeno e aver rispolverato il poetare anacreontico à la maniere de Ferdinando Incarriga è uno spasso davvero. ciao da napoli

  7. 9 rabuccia 28 settembre 2013 alle 21:32

    L’ha ribloggato su daisuzoku.

  8. 10 Claudio 21 marzo 2014 alle 15:13

    La poesia è quella cosa
    che si fa coi piedi, eppure
    ti fa ascendere alle alture
    trasognate della ment.

    La poesia è quella cosa
    che col metro si misura
    ma non devi aver paura:
    non preval chi ce l’ha lung.

    La poesia è poi quella cosa
    che di giorno un po’ ti sfugge
    ma di notte, quando rugge
    il tuo spirto, ti apre il cuor.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Informativa sui cookie

Questo blog potrebbe utilizzare cookie di terze parti di cui l’autrice non è responsabile.
Per maggiori informazioni sulla gestione dei cookie e per conoscere la procedura per disattivarli, vai alla pagina Privacy e cookie.
Continuando a navigare e cliccando sui link all'interno del blog, si presta il consenso all'uso dei cookie.

Pubblicità su questo blog

Ho scoperto che sulle pagine di questo blog potrebbero apparire messaggi pubblicitari, che io non vedo ma i lettori del blog sì. Non sono io ad aver scelto di ospitare pubblicità, e nessuno mi paga per questa ospitalità. Pare, anzi, che gli spot pubblicitari siano il prezzo da pagare a WordPress per poter tenere un blog gratuito.

Blog Stats

  • 58,108 hits

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 634 follower

Mail

alessandra.celano chiocciola gmail.com
Licenza Creative Commons
Piove sul bugnato by Alessandra Celano is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at piovesulbugnato.wordpress.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at piovesulbugnato.wordpress.com.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né del contenuto dei siti linkati.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: