Due limerick estivi e uno di inizio settembre

Un giovane turista in quel d’Ajaccio,
tra un bagno e l’altro, un bacio ed un abbraccio
e altre cose platoniche,
subì napoleoniche
celebrazioni. E mormorò: “Soggiaccio”.

Un giovanotto ch’era in ferie a Cervia
cercava ansioso una salita impervia:
“Vorrei stare in montagna,
che ci faccio in Romagna?”
Però non era mosso da protervia.

Un poeta mediocre in quel di Cori
dei classici imitava versi e ardori.
Un giorno, incontenibile,
volle osar l’impossibile:
“Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori…”

Il primo è per il Many, il secondo per Prudencio Indurain, due amici di social network.

3 Responses to “Due limerick estivi e uno di inizio settembre”


  1. 1 MrPotts 1 settembre 2011 alle 20:14

    Mi ha sempre colpito la differenza d’uso, diciamo così, che c’è tra “pervio” e “impervio”. La salita è impervia, ma la via pervia non è esattamente il suo contrario.

  2. 2 Gigi 30 settembre 2011 alle 09:25

    Un vecchio gigolò a Forte dei Marmi
    gridò: ‘Nessuno cerchi di fermarmi’
    ed ai Bagni Nettuno
    ne baciò quarantuno
    prima d’esser passato per le armi.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Informativa sui cookie

Questo blog potrebbe utilizzare cookie di terze parti di cui l’autrice non è responsabile.
Per maggiori informazioni sulla gestione dei cookie e per conoscere la procedura per disattivarli, vai alla pagina Privacy e cookie.
Continuando a navigare e cliccando sui link all'interno del blog, si presta il consenso all'uso dei cookie.

Pubblicità su questo blog

Ho scoperto che sulle pagine di questo blog potrebbero apparire messaggi pubblicitari, che io non vedo ma i lettori del blog sì. Non sono io ad aver scelto di ospitare pubblicità, e nessuno mi paga per questa ospitalità. Pare, anzi, che gli spot pubblicitari siano il prezzo da pagare a WordPress per poter tenere un blog gratuito.

Blog Stats

  • 58,109 hits

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 634 follower

Mail

alessandra.celano chiocciola gmail.com
Licenza Creative Commons
Piove sul bugnato by Alessandra Celano is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at piovesulbugnato.wordpress.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at piovesulbugnato.wordpress.com.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, né del contenuto dei siti linkati.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: